AURICOLOAGOPUNTURA

Il principio neurofisiologico dell’auricolo-agopuntura si basa sulla dimostrazione di una neuro- modulazione auricolare in seguito al posizionamento di piccoli aghi o sferette nel padiglione auricolare.

La stimolazione dei punti che ne consegue, produce effetti che possono risultare utili nella terapia di svariate sindromi e patologie come: l’insonnia, la cefalee, le vertigini, gli acufeni, le patologie dolorose a carico dell’apparato osteoarticolare e muscolare, le sciatalgie, i disturbi di tipo compulsivo compresi i disturbi del comportamento alimentare , le patologie da mancato adattamento allo stress.


Come accade per numerose terapie, esiste una grande variabilità individuale per quanto riguarda la risposta al trattamento: persone con patologie analoghe possiedono sensibilità e tempi di latenza molto diversi.

Questa disciplina è nata in Francia negli anni ’50 ad opera del medico francese Nogier.

Il medico del Centro Milarepa che si occupa di questa branca è il dott. Antonio La Russa